Pinot Noir Rosé DOC

Oltre a essere uno dei più antichi vitigni coltivati, il Pinot Nero è considerato uno dei vini rossi più pregiati e più apprezzati in Alto Adige. Grazie al metodo saignée (estrazione delicata del succo dal mosto), ricaviamo un succo eccellente con il quale vinifichiamo un vino rosé fresco e fruttato.

2020
13,50%
75cl
Non Disponibile
12,20 €

 

ALLA VISTA

rosa delicato

AL NASO

profumi fruttati di lampone e fragola

AL PALATO

fresco, fruttato, di vivace acidità

_________________________________________________________

COMPOSIZIONE

Pinot Nero

VIGNETI

Località: svariati vigneti nei comuni di Appiano
Esposizione: Sud, Sud/Est, Sud/Ovest
Terreni: depositi morenici e terreni ghiaiosi a contenuto calcareo
Forma di allevamento: Guyot

VENDEMMIA

metà settembre; raccolta e selezione manuali delle uve.

VINIFICAZIONE

Metodo Saignée.
Fermentazione e affinamento in tini d'acciaio
 

CONSIGLI D'ABBINAMENTO

Questo rinfrescante vino estivo si abbina magnificamente alle merende al tagliere, ma anche alla pizza, alla pasta oppure ancora al petto di faraona ripieno all’aglio orsino. A temperature più fresche dà il meglio di sé sui piatti di pesce.

Denominazione: Alto Adige DOC
Resa: 55 hl/ha
Dati analitici:

Gradazione alcolica: 13,5 %
Acidità: 6,0 gr/l

Temperatura di servizio: 8-10°
Potenziale d'invecchiamento: 2 a 3 anni